IPL o laser, quale epilatore scegliere?

Meglio l’epilatore a luce pulsata o il metodo laser per liberarsi dei peli superflui? L’epilazione a luce pulsata assomiglia a quella laser, ma se ne differenzia nella sostanza. Vediamo come. Questo tipo di epilazione fa leva su una luce particolarmente intensa ‘sparata’ a pulsazioni mediante flash intermittenti. L’apparecchio agisce in modo selettivo e mirato su ogni singolo follicolo con l’intento di attaccare il pelo alla radice privandolo della melanina che lo colora e, a lungo andare, passata dopo passata, lo sfibra fino a bombardarlo di luce termica che finisce per neutralizzare il pelo. Questo trattamento fino a poco tempo fa veniva (e viene tuttora) praticato dall’estetista o nei saloni di bellezza da personale specializzato, ma oggi grazie alla semplificazione nell’uso degli epilatori sempre più pratici e tecnologici si può fare anche da soli, a casa, seguendo le istruzioni alla lettera.…

Alte prestazioni per una tastiera: come riconoscerle?

Nelle tastiere pensate effettivamente per la massima resa nel videogioco spesso sono messe in evidenza tutta una serie di caratteristiche e di funzioni che vengono pensate essenzialmente per poter migliorare al massimo l’esperienza di gioco. Di base ci sono però anche una serie di funzioni particolari come ad esempio le key rollover, e sono quelle che al momento sono ricercate da moltissimi gamer più o meno professionisti che vogliono uno strumento ottimale.

Nelle migliori tastiere da gaming possiamo in genere trovare sempre scritto key rollover o anti ghosting. Le due funzioni principali che sembrano molto simili, ma non sono uguali e devono essere presenti negli strumenti più ottimali.

Quando si parla di key rollover parliamo della capacità della tastiera di poter gestire correttamente le varie sequenze di tasti che possono essere premuti contemporaneamente, le cosidette combo. Se digitiamo solitamente su …

Stampanti Lexmark, poco conosciute ma davvero ottimali

 

Ovviamente troviamo tantissime stampanti in commercio, ci sono poi alcuni brand che si occupano da moltissimi anni delle stampanti, e sono spesso i più conosciuti e i più famosi. Possiamo dire che invece uno dei brand un po’ di nicchia che comunque risulta fra i migliori e i meno citati è proprio Lexmark.

La Lexmark si occupa di stampanti per ufficio e per la casa, sia mono che quadricromatiche. Presenta modelli a getto d’inchiostro, laser oppure multifunzione sia small che big.. Ovviamente data questa grande varietà di modelli che possiamo trovare in commercio è bene capire in prima istanza quale sia il modello di cui abbiamo bisogno, ma di base compiuta questa scelta iniziale, allora possiamo davvero comprendere magari quali sono i modelli lexmark che meglio si adattano al nostro bisogno.

Infatti questo brand presenta un vivaio di stampanti

Lavastoviglie: tanti brand più o meno famosi, quali scegliere

Ad oggi sempre più brand si occupano di mettere sul mercato diversi modelli di lavastoviglie. Sicuramente quindi l’offerta sul mercato effettiva è molto ampia, ma occorre ricordare anche che non sarà assolutamente semplice riuscire a capire quale sia il modello o migliore, o quello che meglio si adatta ai nostri bisogni. A parte i marchi più famosi che si occupano da tanti anni di mettere sul mercato sempre nuovi modelli di lavastoviglie. Di base possiamo dire che ormai il mercato si sta muovendo sostanzialmente verso modelli che si presentano in modo sempre più tecnologico, non a caso la maggior parte dei modelli più allettanti presentano un display e una serie di programmi di lavaggio particolari, possono essere anche dotate di un collegamento diretto con il nostro smartphone per essere avviate e programmate da remoto come accade per tantissimi elettrodomestici di

Interfoni per moto: migliori top di gamma, info e specifiche

Di interfoni moto in giro ce ne sono tanti, ma veramente validi e di qualità non sono poi molti, per rendervene conto potete dare un’occhiata al sito www.interfonopermoto.it. Che dire di Midland? I suoi interfoni sono un must fra gli intenditori. Il perché è presto detto, gli interfoni doppi ‘hi-fi’ di Midland offrono la funzione di ‘conference’ fino a 3 interlocutori, anche in modalità ‘one to one’, con alta qualità audio e sistema ‘anti-rumore’ in versione ‘Full Duplex’. La durata delle batterie (fino a 23 ore di autonomia!) montate dal dispositivo e la qualità audio sono le caratteristiche che potenziano l’offerta di questo interfono moto dotato di sistemi di connessione e controllo integrati, compatibili con i principali brand motociclistici, da Bmw a Ducati. Si presenta rinnovata l’opzione One-to-One, fino a una conversazione fra 3 persone entro un raggio di …

Pentola a pressione elettrica: caratteristiche, qualità e metodo di utilizzo

Le pentole a pressione sono degli strumenti che possono rivelarsi davvero utili in cucina, principalmente per tutto quello che riguarda la preparazione di varie ricette che magari di norma richiedono molto tempo, ma che con l’utilizzo di queste pentole vanno ad essere molto più fattibili anche da chi ha invece poco tempo a disposizione. In effetti uno dei motivi che sono alla base della progettazione di questo tipo di pentole è proprio il risparmio di tempo e di energia che si andrà a registrare utilizzandole per cucinare. La tecnologia che sta alla base di queste pentole infatti può contare sulla presenza di un coperchio molto particolare, che è poi anche la caratteristica che le differenzia da tutte le altre pentole in commercio; questo coperchio è infatti dotato di una chiusura ermetica e della possibilità di realizzare una cottura sotto pressione

Cuffie ‘noise cancelling’, meglio aperte o chiuse?

Le cuffie ‘anti rumore’ sono fra le più ricercate sul mercato. A giocare un ruolo di prim’ordine nell’utilizzo principale delle cuffie ‘noise cancelling’ interviene il contesto in cui vengono usate. Questo tipo di cuffie danno il meglio di sé in ambienti rumorosi, proprio perché è lì che serve l’isolamento acustico, è il caso di chi lavora in mezzo al frastuono, tipo i deejay o gli animatori turistici. Certo, le ‘noise cancelling’ si fanno sentire anche per il peso, essendo cuffie chiuse, ma non si può avere tutto e se rumore non si vuole sentire si dovrà pur scendere a qualche compromesso con la praticità.

Sul lato sonoro, le cuffie a cancellazione attiva del rumore privilegiano le basse frequenze e non sempre il suono ne beneficia, a differenza dei modelli aperti che, oltre a pesare di meno, garantiscono una maggiore fedeltà